Infocar INSNews Professional

Manovra economica: cosa cambia nella RC Auto

Nuovi premi e tariffe, ma Infocar INS resta un  punto di riferimento per le compagnie assicurative

 

La nuova legge di Bilancio approvata lo scorso ottobre toccherà molti ambiti della vita pubblica e privata del nostro Paese, compreso il settore automotive. Oltre alla celebre questione degli incentivi, ci sono altri temi importanti, tra cui quello delle assicurazioni autovetture.

La cosiddetta legge “RC Auto equa” vuole introdurre una tariffa equa che premi tutti gli automobilisti virtuosi a prescindere dalla Regione di residenza. L’obiettivo è quello di appianare il divario esistente tra le RCA delle varie Regioni, che comporta una differenza molto consistente tra le assicurazioni auto del Nord e del Sud.

Sono quindi in vista cambiamenti radicali, all’interno delle quali le Compagnie di Assicurazione hanno comunque la necessità di un punto di riferimento per mantenersi competitive sul mercato dell’automotive assicurativo informandosi su tutte le tipologie di veicoli e prezzi associati.

Infocar INS è la banca dati Quattroruote specificamente progettata per le Compagnie di Assicurazione, per determinare il valore esatto di un veicolo in considerazione anche di caratteristiche tecniche.

Si riferisce ad autovetture, fuoristrada e veicoli commerciali leggeri venduti in Italia negli ultimi dieci anni e contiene: descrizioni, codici di identificazione, compreso il codice Infocar, codici e date di omologazione, caratteristiche tecniche, prezzi, dotazioni, quotazioni usato.

La struttura dei contenuti della banca dati Infocar INS è articolata in 4 moduli, che permettono alla compagnia di identificare la vettura con assoluta certezza, rimanere aggiornati sulle quotazioni usato, consultare un database degli equipaggiamenti “normalizzato” tra tutte le marche e decodificare i campi tabellari dei moduli precedenti.