BurocraziaDueruote ProfessionalNews Professional

Gli scooter a tre ruote potranno circolare in autostrada

By 15 Settembre 2020 No Comments

Tre ruote in autostrada

 

Il Decreto Semplificazioni che a breve dovrà essere convertito in legge contiene una novità attesa da anni da possessori e potenziali clienti degli scooter a tre ruote basculanti, come Piaggio MP3 e Yamaha Tricity 300 e molti altri.

Questo tipo di veicoli potrà circolare anche su autostrade e tangenziali, cosa che fino a oggi non è stata possibile per questioni legislative: la normativa attuale non comprendeva infatti tra i veicoli ammessi alla rete autostradale i tricicli basculanti classificati L5e.

L’emendamento integra l’articolo 175, comma 2 lettera B del codice della strada, il cui testo riporta quanto segue: “È vietata la circolazione dei seguenti veicoli sulle autostrade e sulle strade di cui al comma 1 ad altri motoveicoli di massa a vuoto fino a 400 kg o di massa complessiva fino a 1300 kg, ad eccezione dei tricicli, di cilindrata non inferiore a 250 cc se a motore termico e comunque di potenza non inferiore a 15 kW, destinati al trasporto di persone e con al massimo un passeggero oltre al conducente“.

Questa innovazione tanto attesa permetterà, quindi, ai possessori di scooter a tre ruote di circolare liberamente su tangenziali e autostrade, senza incorrere in alcun tipo di sanzione. Con questo traguardo l’Italia si pone al pari degli altri Paesi europei, dove la circolazione dei tricicli è già autorizzata da tempo.