News Professional

Quattroruote Day 2019 sta per arrivare!

Un evento unico dove l’innovazione è il futuro

 

Il 5 febbraio è alle porte e l’attesa per Quattroruote Day 2019 cresce. Durante l’evento si terrà la seconda edizione del premio Q Global Tech Award, il più importante riconoscimento per l’innovazione tecnologica dell’anno.

Nella scorsa edizione è stata la Mazda ad aggiudicarsi l’ambito premio grazie al motore Skyactiv-X. Questo propulsore termico ha primeggiato in una shortlist di altissimo livello, che comprendeva l’Audi A8 con livello 3 di guida assistita, i proiettori a Led Intellilux della Opel, l’ibrido multi stage della Lexus e un altro motore, il TI-VCT della Infiniti.

L’intero network internazionale della rivista Quattroruote è stato coinvolto con partner di ben 14 Paesi, da Russia e Turchia fino alla Thailandia, passando da Albania, Bulgaria, Bosnia, Brasile, Croazia, India, Macedonia, Romania, Serbia, Slovenia e Ungheria.

Inoltre, durante l’evento, sarà proclamata La Novità dell’anno 2019 che attraverso un referendum virtuale ha permesso di scegliere il modello più significativo dei dodici mesi appena trascorsi, all’interno di una rosa selezionata dalla redazione di Quattroruote.

Per l’edizione 2019 la lista delle concorrenti era come sempre molto ricca e contava 15 modelli. L’elenco comprendeva l’Audi Q3, la BMW Serie 3, la DS 3 Crossback, la Ford Focus, la Hyundai Kona, la Jaguar E-Pace, la Jeep Wrangler, la Kia Ceed, la Mercedes Classe A, la Peugeot 508, la Seat Tarraco, la Skoda Karoq, la Suzuki Jimny, la Volkswagen T-Cross e la Volvo XC40. Ora la scommessa è aperta: il 5 febbraio si scoprirà chi ha vinto!

Nel corso dell’evento sarà inoltre assegnato un riconoscimento speciale dedicato al fondatore ed editore della rivista Quattroruote, Gianni Mazzocchi, personalità di spicco nel mondo dell’automotive ed editore di numerose e importanti altre testate (basti ricordare, tra le tante, Domus, l’Europeo, Il Mondo, Settimo Giorno), scomparso nel 1984. Il premio viene assegnato da Quattroruote a figure che si siano particolarmente distinte nel mondo dell’auto per il loro spirito innovatore o per l’impegno profuso in nome degli automobilisti.