La fatturazione elettronica B2B di Quattroruote Professional

La fattura elettronica, prevista a partire dal 1° gennaio 2019 anche per le aziende private, è un documento in formato XML, con dati strutturati secondo norme prestabilite, che deve essere trasmesso tramite lo SDI, un sistema di interscambio che la riceve e la invia al corretto destinatario. Dovrà quindi avere specifici requisiti che ne permetteranno la validazione.

La soluzione di Quattroruote Professional che consente di ottemperare alle disposizioni di legge con l’obiettivo di affiancare l’azienda nell’adempimento di questa procedura è strutturata in due diverse modalità.

La prima modalità, il MODULO BASE,  permette l’acquisto di un modulo software, che si attiva all’interno di Infocar REPAIR o di Infocar WINNC e permette di salvare il file XML su un supporto locale (Hard Disk, chiavetta USB o altro), lasciando poi al responsabile della fatturazione l’onere di inviare il file al proprio gestore, che si occuperà di inviarlo al proprio fornitore per la trasmissione SDI.

La seconda modalità, il MODULO FULL, prevede invece l’integrazione diretta di Infocar REPAIR o di Infocar WINNC con il sistema AGYO di TEAMSYSTEM. Il sistema si occupa di tutte le fasi di gestione, validazione e invio della fattura tramite SDI. Agyo Fatturazione gestisce l’invio delle fatture elettroniche a clienti privati e PA, attraverso il Sistema di Interscambio (SDI), compresa la conservazione digitale. L’offerta di Agyo Fatturazione include: un numero massimo di fatture elettroniche attive e passive annue, emesse o ricevute + la firma digitale delle fatture + la conservazione sostitutiva a norma delle fatture. Scegliendo questo modulo sarà possibile acquistare dei pacchetti di fatture (250, 500, 1000 o 2000 fatture tra attive e passive). In qualunque momento sarà possibile integrare un ulteriore pacchetto nel caso si fossero esauriti i crediti.