Editoriale Domus

Editoriale Domus

Diamo valore al futuro

Il Sistema di Previsione dei Valori Residui

È stato progettato con il fine di soddisfare due requisiti principali: il calcolo di previsioni affidabili dal punto di vista statistico e la possibilità di integrare nel processo informazioni esogene, cioè non disponibili nelle banche dati al momento della previsione.

Il Sistema di Previsione dei Valori Residui è composto da due parti:

    • il sistema per le autovetture
    • il sistema per i veicoli commerciali leggeri (VCL)

Le due parti sono state sviluppate seguendo la stessa metodologia e lo stesso tipo di fonti informative, i contenuti informativi e il calcolo delle previsioni per autovetture e VCL sono però tra loro indipendenti.

L’impianto statistico produce previsioni del valore residuo percentuale di vendita per tutte le autovetture e i VCL vendute sul mercato italiano, in assenza di significative e particolari perturbazioni innovative: in presenza di queste, le previsioni vengono “corrette” dagli esperti di Quattroruote, attraverso un meccanismo di propagazione degli effetti, coerente ed ancorato ai parametri esplicativi del medesimo sistema statistico.

Il Sistema di Previsione nel complesso (la parte statistica e quella di applicazione delle informazioni esogene) è stato sviluppato basandosi sull'esperienza acquisita nel corso delle versioni precedenti e sulle richieste degli utenti e degli operatori di mercato. 

La verifica della bontà delle previsioni viene effettuata attraverso un confronto retrospettivo con le quotazioni dell’usato di Quattroruote: accurati processi di back-testing permettono di rispondere alla domanda “il sistema, applicato tre anni fa, avrebbe prodotto valori residui vicini alle quotazioni dell’usato di 36 mesi di oggi?”.

Le fonti informative su cui è basato il sistema di previsione sono:

    • tutti i dati disponibili nella Banca Dati di Quattroruote (caratteristiche tecniche e commerciali di tutte le vetture e i VCL del mercato, listini e quotazioni, dati di immatricolazione, dati relativi al ciclo di vita dei prodotti e alle operazioni di restyling effettuate dalle case costruttrici) per quello che riguarda la componente statistica del sistema;
    • le informazione raccolte da Quattroruote negli incontri con gli esperti del settore, provenienti dalle anteprima del mercato o comunque ricevute e rielaborate dagli analisti della redazione alla luce delle proprie specifiche competenze. Queste informazioni sono alla base delle eventuali correzioni apportate alle previsioni.