Editoriale Domus

Editoriale Domus

Un unico interlocutore per tutti i settori

Banca Dati Auto - CONTENUTI

Gli archivi contenuti nella Banca Dati di Quattroruote (autovetture, fuoristrada e veicoli commerciali leggeri venduti in Italia) sono i seguenti:

DATI TECNICI

Contiene oltre 110.000 record, riferiti alla maggior parte delle autovetture e fuoristrada prodotte dal 1980 in poi e a tutti i veicoli commerciali leggeri prodotti dal 1993 in poi. Per ogni veicolo sono presenti circa 400 informazioni classificate in gruppi funzionali quali Motore, Trasmissione, Prestazioni, ecc.

CASE COSTRUTTRICI

Contiene i dati di circa 900 Case costruttrici, con informazioni sugli stabilimenti di produzione, gli uffici di rappresentanza, ecc. 

PREZZI

Contiene i prezzi di oltre 6.000 autovetture e di oltre 3.800 veicoli commerciali leggeri commercializzati attualmente sul mercato italiano, oltre alla storia completa dei prezzi di altre 50.000 autovetture commercializzate dal gennaio 1989 in poi e non più in produzione e di altri 21.000 VCL.

EQUIPAGGIAMENTI

Contiene per ogni modello la situazione relativa a un numero fisso di equipaggiamenti (attualmente 49), con descrizione normalizzata comune a tutti i modelli, per ognuno dei quali viene indicato se è montato o no sul veicolo e, in caso affermativo, se è disponibile di serie oppure a richiesta (e in questo caso ne viene fornito il prezzo). Contiene inoltre la situazione relativa a tutti gli equipaggiamenti che ogni Casa automobilistica dichiara nei suoi listini ufficiali: quelli ottenibili a richiesta sono ovviamente corredati di prezzo. La Banca Dati tiene anche conto dei «pacchetti» di equipaggiamenti e dei vincoli tecnici e commerciali, stabiliti dalle Case, tra un equipaggiamento e l’altro nell’ambito di ogni veicolo.

VALUTAZIONE DEI VEICOLI USATI

Contiene i valori dell’usato, sia di vendita che di ritiro, compresi nell’arco di 10 anni. Le quotazioni riguardano oltre 35.000 autovetture e fuoristrada commercializzate sul mercato nazionale, e oltre 18.000 veicoli commerciali leggeri. Le quotazioni sono riferite ai semestri di prima immatricolazione (per i periodi più recenti) o agli anni. In genere un modello di nuova introduzione comincia a essere quotato tra i sei e i nove mesi dopo l’inizio delle consegne ai clienti.

VALORI RESIDUI FUTURI

Per ogni autovettura, fuoristrada e veicolo commerciale leggero regolarmente venduto in Italia (eccettuate alcune vetture molto particolari, come Ferrari e Lamborghini), vengono calcolati da Quattroruote i valori residui futuri per un arco di tempo fino a 5 anni dalla prima immatricolazione.